Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Parco Salvatore Quasimodo

  • : Blog di parcoquasimodo.over-blog.it
  • Blog di parcoquasimodo.over-blog.it
  • : tutto ciò che fa cultura ! Viaggio intorno al Parco Quasimodo di Roccalumera ed alla Terra Impareggiabile , la Sicilia !!
  • Contatti

Ricerche

Archivi

5 luglio 2011 2 05 /07 /luglio /2011 17:10

  1703999_0.jpg Serata da non perdere, Domenica 10 luglio prossimo, alle ore 20.30, in occasione del consueto appuntamento con la cultura nelle sue forme più alte, per questo sonnecchiante inizio estate 2011. Il prestigioso riconoscimento “Premio Letterario Baia Taormina”, giunto ormai alla sua terza edizione curata da Giorgio Fleri, interesserà il gotha del panorama giornalistico e letterario nazionale. Luigi Saitta, tra gli ultimi veri professionisti del giornalismo moderno, presenterà “Le amanti del vulcano”, l’ultima fatica letteraria di Marcello Sorgi, scrittore-cronista, tra i nomi di spicco della comunicazione contemporanea (TG1, La Stampa, GiornaleRadio RAI…). Proprio questa ricostruzione sul triangolo amoroso Rossellini-Magnani-Bergman, edita da Rizzoli, ha fatto attirare l’attenzione degli ideatori del Premio, individuando proprio in Sorgi il candidato giusto a segnare per il 2010 la realizzazione dell’Opera più rappresentativa dell’ideale di passione e bellezza ferme nel Tempo, e perché no, in un proscenio unico nella sua eternità come quello Eoliano. Scelta felicissima, foss’anche per una cultura formato export. Il Premio, organizzato nella cornice d’eccezione del Baia Taormina,  struttura da cui il premio ha assunto il nome, consiste nel conferire al premiato una scultura di Domenico Zora, artista immerso nel firmamento dei Grandi contemporanei, che più volte ha posto al centro del suo abbraccio artistico la riviera jonica messinese; l’arrivo dell’ambita scultura-premio sarà salutato dal critico Rocco Chimera, con una rilettura culturale e artistica del sentiero umano e spirituale di Zora. L’esperto in comunicazione cinematografica e giornalista, Massimo Cicala, oltre a presentare la kermesse, terrà per i presenti un breve cine-confronto ragionato dei due film Vulcano e  Stromboli. Luigi Saitta, inoltre inserirà nella conferenza di consegna del Premio anche un omaggio alla precedente opera di Sorgi, del 2009, “Edda Ciano e il comunista”, sulla lovestory tra la figlia del Duce e un capopopolo comunista, durante la seconda Guerra Mondiale. Sono attesi, oltre ai critici ed il premiato, numerosi esponenti di rilievo del panorama culturale Regionale. La migliore delle ospitalità sarà garantita dal padrone di casa, del Baia Taormina, il direttore Piero Curcuruto.

Condividi post

Repost 0
Published by parcoquasimodo - in news
scrivi un commento

commenti